Il Sito Ufficiale di Fran Tarel dal 1999
Seguici su Facebook

L’ABBANDONO

Mai niente finisce del tutto. Finiscono momenti, catene di momenti. Quando un amore passa, si spenge, sembra che abbia poco da raccontare, è una storia senza significati; eppure una storia l’ha creata e l’abbiamo vissuta anche intensamente. Allora è perché vogliamo rimuovere nel rancore egoistico quello che invece ha rappresentato e non vogliamo che rappresenti più; riconoscere il proprio passato è segno di una carattere positivo, costruttivo. Dobbiamo essere così. Una storia d’amore finisce quando almeno uno dei protagonisti è stanco di recitarla, per mille motivi; la stanchezza poi non dipende solo da un protagonista, ci sono concause intrecciate. Molte volte entra in scena un terzo protagonista che si avvia ad occupare il posto di un altro. Così alcuni protagonisti sono destinati a diventare, consapevoli o no, semplici attori di contorno e recitano noiosamente, superficialmente, macchinosamente, copioni ben noti, già visti nel continuo divenire immobile dell’umanità. Ci sono storie che finiscono e si dimenticano, magari non del tutto; sono le storie futili, quelle delle illusioni o delle menzogne che ci siamo voluti raccontare e a cui abbiamo voluto credere. Ci sono, per fortuna, le storie che rimangono, che ci rimangono sotto la pelle perché, anche se finite nel mondo intorno a noi, rimangono vive annidate dentro di noi. Per queste storie vale la nostra vita.
Per queste storie la felicità merita di essere cercata, magari per un attimo.

(Fran Tarel)

Le Vostre Esperienze

Ho capito che era finita dal modo in cui ti comportavi ultimamente, i tuoi silenzi parlavano molto piu` di mille parole. Ho portato pazienza ma alla fine qualche giorno fa ti ho affrontato e ti ho detto quello che pensavo, che ci tenevo a te, che non volevo perderti ne tanto meno essere l`ultima cosa al mondo, a cui tu pensavi. Perche` era cosi` che mi vedevi, diciamocelo, un giocattolo ormai usato e divenuto noioso.. Mi hai lasciato di sasso quando mi hai detto che nn volevi piu` vedermi, che questa “storia“, la nostra, aveva preso una brutta piega.. Ma quale brutta piega?? Il fatto di innamorarti ti spaventava? Oppure, le tue bugie stavano diventando troppe? Codardo, egoista, stupido…Ecco cosa sei tu! Se prima mi stavo innamorando di te adesso ti odio e non ti perdonero` mai per avermi usata e per avermi tolto la serenita`. Auguro anche a te la stessa cosa e ,credimi, e` orribile.. addio S.

dmx72

E stavo pensando a quanti hanno davvero pianto per me… E sapete una cosa? mi rendo conto di esser diventata una donna insensibile… e questo un po` mi fa paura… Perchè potrebbero aver pianto di cuore anche in tanti ma NON ME NE FREGA NIENTE, ASSOLUTAMENTE NIENTE… L`insegnamento è che nessuno mi meritava (o mi fa comodo concludere cosi…almeno nn soffrirò) … e in più vorrei dire una parola a chi mi ha fatto soffrire… a chi ha detto le bugie, a chi non è stato sincero…. Devo proprio continuare? Insomma, a voi buona fortuna… A chi fa del male… male torna… a chi fa del bene… bene torna… sperando che torni presto tanto di quel bene che lo dovrò dividere perchè ne avrò troppo e non ci sono abituata tutto di un colpo… Ma alla fine de 1kosa sono sikura… ke l`amore ke me sta kadendo adoxo da te nn lo dividerò ko nexuno… amore mio… oddio ki vuole dividerci… e ke vada a farsi fottere xkè tanto nn ci riuscirà… xkè il nostro amore è inmenso e infinito…xkè ti amo tantiximo… sei la mia vita… 3-01-06 INSIEME X SEMPRE

Micia-DevilDark

Sembra! Sembra proprio di si. Tutto è finito? Se dovessi solo essere obiettivo e guardare con realismo alla nostra situazione direi proprio di si.
E` legge che quando il partner “prende un periodo di riflessione“, o dice “stiamo lontani per capire“ “voglio avere le idee chiare su di noi“ oppure “voglio sentire veramente al tua mancanza“ le cose sono due, solo due: ha un altro o cerca un altro, ma non vuole dirtelo, perchè vuole lasaciare una porta aperta e più banalmente non vuole farti soffrire.
Forse, anzi direi certamente è così.
Però chi è innamorato non si chiuide mai alla speranza ed anche di fronte all`acqua alla gola dice “non annegherò perchè sta per scendere il livello!“

Pippo Pippo

Una storia bellissima era incominciata io ero la tua principessa e tu il mio principe, un giorno però, qualcuno ti ha portato via, ci ha allontanati e la mia vita….è cambiata….totalmente…. ti prego torna!!!!!!!!!!

chiara.dani

Dopo tanto tempo…quasi un anno.un anno passato senza te,senza mai più assaporare le tue labbra,senza sentire il tuo profumo,senza accarezzare il tuo viso,senza sentire quasi la tua voce..ho provato ad esserti amica,ma tu hai mandato tutto all`aria.Hai detto a tutti che hai chiesto il numero a loro solo per liberarti di me..che bassezza,non me lo sarei mai aspettato dall`uomo di cui ero innamorata,ma come ho già detto, forse quella persona non esiste se non nel mio cuore e nella mia mente.Ho voluto credere che fossi il vero amore venuto a portarmi via dalla melma in cui ero caduta ma mi ero sbagliata..quante cose sono cambiate da allora,Sono tornata con lui,dovrei essere tornata alla stabilità anche se così non è.Sai dopo tutto quello che era accaduto, dopo l`estate che ho dovuto e voluto trascorrere lontano da te e da tutto ciò che mi ricordava te e che invece mi riportava a te in ogni istante al mio ritorno vederti con lei,anzi con quella…mi ha deluso,mi ha spaccato il cuore..pensavo che a lei non interessassi..quanto mi sono sbagliata..quando vi ho visti lì,quando ho visto lei tra le tue braccia mi sono sentita morire,e stavo per morire davvero,sono finita all`ospedale per questo grande amore,sono finita all`ospedale perchè avevo un pezzo di carne che era rimasto in gola,come quando non riesci a digerire o a far scendere qualcosa o qualcuno..chi l`avrebbe mai detto, a pezzi per un amore,grande quanto vuoi, ma un amore silenzioso,da lontano che non permette di dichiararsi..adesso è tornato qualcuno che non c`era.qualcuno che ho anche snobbato per te,qualcuno che per me non esisteva più quando c`eri tu.ora lui è tornato e so che anche quello è amore,anche se devo dividerlo con un`altra,anche se deve dividermi con un altro..anche quello è amore,è lo strascico di un amore che poteva essere grande se non ti avessi mai incontrato, se non mi avessi sconvolto la vita..e mi domando perchè dopo tutto questo tempo penso ancora che quanto mi sta succedendo mi porterà di nuovo da te,dall`amore vero.lo so che è irrazionale,lo so che non è credibile,lo so che dovrei farmene una ragione,ma tu continui ad esserci nel mio cuore,nonostante io non ti saluti per strada,nonostante faccia finta di non vederti,nonostante parli con tutti tranne che con te.non mi hai chiesto spiegazione del mio silenzio, e non me ne chiederai perchè a te non importa,perchè per te non conta che io ci sia o meno nella tua vita EPPURE…c`è una mia amica che mi dice sempre che se continuiamo ad incontrarci, se continuiamo ad andare negli stessi posti è perchè vogliamo che ciascuno faccia parte della vita dell`altro.non so se ha ragione o se il destino ci mette lo zampino per farmi soffrire.so solo che quando ti vedo mi si ferma il cuore,per quanto cerchi di essere indifferente a tutto,so che quando vedo che i tuoi amici mi guardano strano spero sempre che sia perchè tu hai detto loro che mi vuoi ancora,che sei innamorato di me…irrazionale senza dubbio..potrebbe essere un qualsiasi motivo a farli comportare così ma io continuo a volerti nonostante tutto,andando contro la ragione e contro la mia stessa felicità.sto per fare qualcosa di sbagliato agli occhi del mondo, ma per me profondamente giusto, voglio che qualcun altro entri completamente nella mia vita come non hai voluto fare tu,voglio che un altro prenda il tuo posto,voglio dimenticarmi di te,come hai fatto tu..un anno..lontana da te e lontana dalla ragione che sempre mi ha caratterizzato.un anno lontano dall`amore..tutto è finito e ne prendo atto dopo quasi un anno.tutto è finito e il mio cuore non se ne fa una ragione.tutto è finito e ti voglio ancora.quando uscirai dalla mia vita?non sono io a poterlo dire, è solo il fato che potrà deciderlo.ho deciso: sabato ti guarderò negli occhi,dopo tanto tempo che non lo faccio,voglio vedere la tua reazione.ti guarderò e lascerò che il tempo si fermi, come è già successo.ti guarderò e lascerò che il mio cuore si riempia d`amore,amore disperato perchè non ricambiato.ti guarderò e ti amerò ancora una volta da lontano e poi se vorrai, dovrai essere tu a ricomparire.ti amo Pako e questo niente e nessuno può cambiarlo, almeno adesso.ti amo e va bene così

barbaragravin

Grazie Fran Tarel il tuo speciale che hai pubblicato oggi è semplicemente fantastico….grazie, mi sono riletta e ho sentito quello che ho letto, di più perchè hai saputo tirar fuori dalle mie emopzioni quello che non avevo percepito e che tu hai messo in luice.
Grazie fantastico…beato chi ti ama (c`è posto?) e sipratutto chi è ammata da te!

Perla

lui ed io..infini sguardi correvano fra di noi, poi all`improvviso tutto è sembrato vero, tutto è sembrato possibile, dopo aver trascorso momenti bellissimi, unici ed indimenticabili, dopo aver trascorso infinite notti insonni legati entrambi da un`insieme di dolci frasi dette attraverso un telefono, dopo avermi fatto battere il cuore, dopo avermi rubato tutti i pensieri di una giornata, dopo avermi fatto illudere che la vita fosse bella, TUTTO E` FINITO.Hai chiuso con me solo con una frase:“ho bisogno di stare tranquillo“ mi hai spiazzata, sono rimasta senza parole, ancora adesso non capisco perchè…forse l`unica verità e che sono stata il capriccio di pochi giorni, giorni a me unici ed indimenticabili ma che continuano a farmi male, molto male…Mi auguro che tu sia felice, che non debba mai pentirti di ciò che hai fatto perchè sappi che se questo un giorno accadrà io non ci sarò, non ci sarò più per te….Ho sofferto, continuo a soffrire incontrandoti per strada e sentirmi trattare come un`estranea, sto male…..So che non leggerai mai queste parole, ma avrei preferito non conoscerti mai, solo per evitare questa sofferenza che mi trafigge l`anima e che sta spegnendo tutta la mia voglia di vivere e di essere felice…Mi manchi VI…….

draghetta2001

E` stato bello sin dal primo scritto. Lei una donna sposata con un marito “traditore“, una donna amareggiata ma pur sempre sensibile si mette in motore di ricerca per la prospettiva di un buon ottimismo ed alla fine TROVA LUI. Lui un celibe per scelta e non, un istinto superiore alla sua normalità, una perfezione di anima e di corpo. Si vivono nelle loro storie passate, si incontrano, si capiscono e si comprendono. Lei da donna amareggiata ed incosciente si invaghisce istintivamente della perfezione di parola, lui, geloso dell`attuale compagno di Lei , si rende conto della pericolosità delle situazione e con grande ammaraggio SFUGGE. Lei allora, cerca spiegazioni, per lei la storia é semplice: un uomo ed una donna si vedono si piacciono e si amano. Per lui non é PIU` COSI`. Ormai é cresciuto é cambiato, vuole stabilità ed onestà cioé quello che offre. Lei percepisce la grandezza del Lui e non potendo liberarsi, pur cercando , di un marito materialista, immorale e “superficiale“, cerca ancora nei canali internet. Incontra parecchia gente, uomini sposati, fidanzati e single. Sente e percepisce la loro solitudine, la voglia di evadere, la voglia di eccitarsi, ma lei non é così. Poi un giorno, conosce Paolo , si scambiano parole per giorni per ore, per settimane, fino a che lui non decide e CHIUDE. Allora lei amareggiata, ancora di più e testarda nel cercare un VERO AMORE, cerca in altro canale ed incontra SONOIO_44, ci parla anche con lui per ore, per giorni, si completano, stessi gusti, stesso cervello, stessa personalità, stesse sensazioni. Aumenta il scambio di energia tra le due persone, un uomo una donna, cosa ci manca? Manca la libertà di lei! Lei cerca fa disfa, ridisfa, sbatte la testa, insulta, ma il marito non la lascia: due bimbi, un incosciente, nulla sempre la solita vita. Allora, sonoio_44 se ne va. Lei ormai é in preda alla follia, si rende conto del grande amore ma non può regalare nulla. E` vero, lei ragiona, dei figli, una famiglia, cosa mai potrà pretendere, a chi dovrà pensare se non solo ed esclusivamente ai suoi figli? Certo, cerca sempre di raccontarsela, ma non riesce, il pensiero va oltre, il sogno va oltre, addirittura lo sogna, le sue fantasie aumentano, non passano ora che lei non lo pensi, non lo veda; addirittura le visioni, il suo viso, le sue parole. UNA FOLLIA. Lei sfinita, ritorna ancora in internet, stavolta cose davvero nuove, presa dalla novità, si entusiasma, ritorna bambina, conosce ancora tanti uomini, ma uno solo é vincente, Coelio , un vento, una passione, un uragano di emozioni, la trasportano sempre dal presente al passato che ritorna. Lei pensa, decide, razionalizza, mette a fuoco l`istinto e definisce: ancora lui, sempre lui, solo lui. Decidono di rivedersi, stavolta lei é andata alla “fonte presunta“, lui le ha risposto a dovere, lei si ILLUDE, spera forse la volta buona. Lui si chiede, cosa vorrà da me se é ancora non libera? Lei si chiede…..NULLA. L`appuntamento viene fissato. Lei spera di vedere solo i suoi occhi, lui si preoccupa di sapere se é libera, non lo acctta, per lui é sempre un tradimetno, così non la vorrà MAI. Lei aspetta ….invano lui non ARRIVA. Ormai il mondo le é caduto addosso, dove ritroverà la forza di rialzarsi, ripetiamo , un marito assente che la tiene comunque legata, due figli attenti per una mamma assente, la sua dolcezza si inclina, arriva la sua RABBIA. Lei ha deciso, mette fine al Grande Amore mai nato, mette fine alle sue emozioni. Cosa le é rimasto se non l`amarezza di essere stata presa per l`ennesima volta PER LA CRETINA DI TURNO? Cosa le possiamo suggerire…………………… se non CERCARE DI SORRIDERE COMUNQUE ALLA VITA!!!!

soffiata68

Ci siamo incontrati per “caso“…lui era da sempre che mi fissava,mi osservava con occhi molto interessati ma a me nn era mai piaciuto…poi un giorno all`improvviso andai dal mio migliore amico e gli dissi:“procurami il numero di quel ragazzo“….all`uscita della scuola il mio amico lo incontrò e manco a farlo apposta quel ragazzo si fermò vicino al mio amico per chiedergli il mio numero….cosi ci sentimmo e io una domenica andai a casa sua…ci mettemmo a parlare,fumammo una sigaretta…poi lui si mise seduto sul letto dietro di me e mi abbracciava e coccolava….fummo avvolti da una specie di turbine e cosi dopo pochi minuti ci trovammo per terra a fare l`amore….fu bellissimo

elena.acanfora1

Non ho mai creduto alle amicizie o agli amori nati attraverso internet…per me i sentimenti sono stati sempre concreti,reali,da vivere…adesso però ho conosciuto te,Matteo,che sebbene stai lontano sei più concreto di ciò che tocco con mano!Sei sempre presente nella mia vita,mi fai stare bene,mi fai ridere,mi ascolti e ti confidi,mi rispetti e mi adori,mi sommergi di messaggi e telefonate e le nostre chattate sono interminabili.Un solo incontro tra noi due…è bastato per far nascer in me qualcosa di inspiegabile…ho sempre pensato che nella vita bisogna rischiare…ma io sto con un altro da 2anni e mezzo e non lo tradirei mai.Sto già male a nascondergli questa nostra strana amicizia…adesso sono in crisi e confusa…non voglio buttare via una storia di due anni e mezzo cosi affrettatamente…ma ho paura che finiremo cn l`attaccarci troppo l`uno all`altra…già tu sei +coinvolto di me perchè non hai impegni sentimentali…e forse è giusto dirti addio,perchè non voglio che nessuno soffra e se continua cosi qualcuno soffrirà…

crazySara87