Il Sito Ufficiale di Fran Tarel dal 1999
Seguici su Facebook

Barbara di sempre

E’ possibile ripetere gli stessi errori?

Il mio ex mi lasciò dicendo che non lo lasciavo libero, si sentiva controllato.

in effetti mi arrabbiavo se teneva il cel spento, se nn si faceva sentire. ho cominciato a controllargli l’e-mail e il sito del 190, lo spiavo….

ho veramente esagerato ma l’ho fatto a ragione perchè qualcosa l’avevo scoperto (che si sentiva tutti i giorni con un’altra) e poco dopo mi ha lasciata.

Voglio dire che se sono arrivata a questo punto è stato perchè sentivo che c’era qualcosa nell’aria… qualcosa che non andava…

Poi quando la storia è finita ho capito che al mio prossimo ragazzo avrei lasciato molta più libertà e invece è andata anche peggio.

Domenica sono uscita con un tizio e ho già cominciato a controllarlo!!! dopo soli 2 giorni…

perchè oggi non si era fatto sentire, ho attivato un nuovo indirizzo per msn e ho aggiunto il suo contatto per vedere se non era in linea o se mi aveva bloccata.

Poi sono entrata nel suo msn per vedere se ero veramente bloccata…. lo ero!

Comunque non posso controllarlo dopo soli 2 giorni!

Poco fa gli ho telefonato e gli ho detto tutto! non riesco a mentire, devo confessare quello che faccio…

ma così rischio di perderlo.

dice che è infastidito (e gli credo) ma ho troppa paura di venir presa in giro di nuovo.

lui non mi ama, è troppo presto, e allora di cosa si deve giustificare? è libero di bloccare il mio contatto quando vuole, e di farsi sentire a suo piacimento.

come faccio a rendermi conto che non devo vivere in funzione di qualcun altro?

con questa mossa credo di averlo perso… ed è già il secondo…

Se prima era il cel spento adesso è il contatto bloccato che mi fa sbroccare…. sono pazza!!!!

Il primo ho cominciato a controllarlo dopo 2 anni, questo dopo 2 giorni… chi vuol essere il prossimo? avrà l’onore di venir controllato dopo 2 ore…