Il Sito Ufficiale di Fran Tarel dal 1999
Seguici su Facebook

Giovanna Balsamo

Stupidi

Stupidi, che affascinati da fiocchi dorati e da belle scatole vuote, abbagliati dall’apparenza; si spellano le mani per applaudire consueti luoghi comuni. Stupidi, che calcano desuete orme, senza vedere, ascoltare, annusare e si smarriscono in surreali dipinti; scambiandoli per realtà. Triste è il desolato incedere di un mondo, dove gli stupidi, reputandosi intelligenti: mortificano e calpestano quello che non comprendono, definendolo stupido.
Giovanna Balsamo