Il Sito Ufficiale di Fran Tarel dal 1999
Seguici su Facebook

L’INCONTRO

Può essere la scintilla o il colpo di fulmine. Il più delle volte è solo la percezione di qualcosa di nuovo, una emozione che ti prende d’improvviso, una curiosità, uno stimolo a riproporsi e a guardare intorno con maggiore attenzione. Non sempre ha la stessa intensità, la stessa forza, ma per tutti è qualcosa.
L’altro è diverso tra gli altri. Qualcuno può dire “eppure non ti avevo notato”; i tempi non erano maturi, il nostro cielo sentimentale era nuvoloso; è strano, mente. No, non è strano, quante volte è accaduto? Molte volte più di quanto si creda. Significa solo che il nostro cuore dormiva, magari un po’ ubriaco per qualche sbronza appena passata; o non era allenato a reagire con prontezza.
Incontrasi, una fortuna quando si ama, una maledizione quando non si ama più e si è amato male. Incontrarsi, un momento comunque indimenticabile, come tutte le prime volte. Incontrarsi, come tutte le prime volte raramente è la migliore.
Certamente ogni volta è unica perché due persone innescano sempre reazioni diverse e attivano meccanismi originali.

(Fran Tarel)

Le Vostre Esperienze

ciao richard so ke tu nn leggerai mai questo tema d amore..io e ric ci siamo incontrati alle autine lui a me piaceva da tanto xche siamo dello stesso paese lui ha chiesto alla mia migliore amica il mio num e lei gle lo a dato ,dopo neanke 1 ora mi ha fatto lo squillo ed ero diventata subito contenta…lui mi ha chiesto di uscire ma io nn so xche gli dicevo sempre ke ero occupata nel senso ke nn potevo xche dovevo fare altre cose,adesso io e lui abbiamo litigato xche nn ci siamo neancora visti..io alcune volte gli mando dei mex ma lui nn rx…a me dispiace 1 cifro io voglio uscire cn lui sn pazza di lui..xfa datemi 1 consiglio ditemi cosa gli posso dire o cosa posso fare..grazie ciao..da barbara…

pane90

E` stato tanto tempo fa, era un bel pomeriggio d`autunno, ed è stato lì che è scoppiata la scintilla fra di noi. è durata un mese e mezzo, poco, perchè tu non ti eri comportato troppo bene nei miei confronti, tuttavia per quasi due anni, mentre tu andavi con un altra, io non ho mai smesso di pensarti perchè sei stata l`unica persona che in così poco tempo è riuscita a trasmettermi tutti i suoi sentimenti ed emozioni, per me eri l`unica persona che esistesse al mondo;e piangevo, soffrivo, pensavo solamente a te. E finalmente dopo tanto tempo di speranza, sono riuscita a riaverti. Ora non so se del tutto, ma una buona parte credo di essermela conquistata, ed ancora adesso non riesco a smettere di pensarti. Sei unico non ti dimenticherò mia per tutto il resto della mia vita.

castelli_linda

Ci siamo incontrati in una fredda serata di febbraio..è stato bellissimo..e continua all`infinito il nostro amore!!!!t`amoooooo

rooss

ciao 2 mesi fa incontrai in una chat una donna , meravigliosa lei scappava,ma un mese fa ci siamo incontrati e stiamo bene insieme cucciola ti amo

dcomparini

ciao vi voglio raccontare la mia storia che ha dell`incredibile. Alla fine di luglio sono entrata in una chat e lì ho conosciuto un ragazzo speciale;all`inizio cercavamo un` amicizia anzi io gli scappavo xkè nn volevo che nascesse qualcosa io infatti sono sposata con 2 figli ,ma poi mi sono arresa al destino. il 24 agosto ci siamo visti x la prima volta e nn ci siamo più lasciati il nostro amore sta crescendo.sappiamo che nn sarà facile ma le difficoltà nn ci spaventanoe un domani speriamo di avere una famiglia nostra anche se domiziano ha accettato i miei figli e loro si stanno affazionando a lui.a volte l`amore arriva quando uno meno se lo aspetta annamaria

micia35

Un giorno caldo di settembre a Roma ho incontrato una ragazza,ci siamo conosciuti,abbiamo parlato e dopo qualche ora sembravamo fidanzati da non so quanti anni.Era tutto bellissimo,baci,abbracci,carezze,mano nella mano,la sera abbiamo fatto l`amore,ero emozionatissimo come se fosse la prima volta per me.La mattina svegliarsi con lei vicino,il suo profumo,le sue labbre soffici….la sera purtroppo parte,torna nel suo paese,l`Argentina,e negli occhi miei la paura,la tristezza di non vederla forse mai più.Sembrerà strano ma come si fa ad innamorarsi di una ragazza dopo neanche 2 giorni che la si conosce??? O forse dovrei dire che non la conosco affatto,non conosco la sua vita,non so realmente chi è,tornando a casa in sicilia mi era sembrato di aver vissuto un sogno! Dopo 2 settimane una sua email,dico solo una,era tutto reale o la mia mente ha visto qualcosa che la realtà mi nasconde??? Chissà se la rivedrò più,so solo che mi ha fatto vivere emozioni che non provavo da tempo………

thecure77

DUE MONDI DIFFERENTI NELLO STESSO ATTIMO Lei Guardo il mare scuro, minaccioso e dolcemente infinito perdersi in mille onde insicure. All’improvviso lo vedo, sorrido, lui risponde sorpreso e un po’ compiaciuto. Noto qualcosa che mi era sfuggito al primo sguardo: il modo timido impacciato e in qualche modo speciale in cui cerca i miei occhi, il modo dolce in cui la sua pelle si increspa ad ogni espressione. Se chiudessi gli occhi potrei udire sicuro il battito del suo cuore, o forse è il mio che palpita così velocemente? Osservo le sue mani da bambino insicuro, con le unghie mangiucchiate e le piccole cicatrici di chi ama fare stupidaggini per sentirsi vivo. Mi ispira dolcezza, quella sua figura falsamente spavalda, vorrei abbracciarlo e dirgli basta, ora ci sono io mi ha trovato può smettere di fingere. Sarà il tramonto che si apre davanti al mio sguardo incantato, sarà l’atmosfera, sarà il suo sorriso o la mia voglia di scoprire l’amore, ma all’improvviso il mio cuore si ferma e la mente gira vorticosamente intorno a quegli occhi verdi da cui non riesco più a distogliere l’attenzione, l’anima e il cuore. All’improvviso una certezza. È lui, lo sento è quello giusto. Lui Non ho mai amato il mare, con la sabbia che ti si attacca dappertutto e il vento che si insinua prepotente tra i capelli…nei vestiti. Eppure per la prima volta in vita mia mi sento a mio agio in questo luogo, sento di essere nel posto giusto al momento giusto. All’improvviso sento una risata, mi giro e la vedo, l’ammiro nell’incanto di un momento speciale. I capelli sospinti dal vento le accarezzano il viso allegro e spensierato. Gli occhi scuri scrutano il mare sorridenti e concentrati come se quelle onde nascondessero segreti e misteri da svelare. Mi piace l’espressione sul suo viso. Sembra una bambina dagli occhi di adulta infantile, ma intensa allo stesso tempo. Il vento le accarezza il viso strappandole un’altra risata, incantevole e , giungendo fino a me, mi regala una sorsata del suo profumo. Mi piace perfino il suo odore, di fiori, forse lavanda, di buono, di casa. Mi stupisce di quanto tutto in lei mi sembri familiare, come se avessi passato l’eternità ad ammirare le sue labbra rosee o i suoi occhi da cerbiatta. In realtà non conosco neanche il suo nome. Lei si gira all’improvviso sorridendo. In quel momento la sua dolcezza è palpabile come la sua spontaneità, la speranza, la voglia di vivere. Sento che è vulnerabile, che potrei ferirla con un gesto, ma sorprendentemente forte e prepotente un nuovo senso di possesso e protezione diventa parte di me. Rispondo al suo sorriso sincero sorpreso, confuso e semplicemente incantato. La speranza che le illumina il viso abbatta in un secondo solo ogni mia difesa, ogni paura, ogni dubbio e ogni riserbo. È incredibile come accelera il cuore. Corre e si dimena come voler inseguire quel emozione tutta nuova apprezzandola al massimo. Tutto è fermo, tutto è silenzio perfino il vento si ritira in ascolto dei nostri cuori che parlano fra loro, che non lasciano spazio alle parole. Ora lo so lo sento, è quello giusta.

giulia.ponzoni

tanta rabbia dentro…per essermi fidata…x essermi fatta coinvolgere completamente in una favola che credevo unica e stupenda! io x lui avevo mollato tutto…e ora lui ha mollato me… mi ritrovo sola a parlare e a incazzarmi con me stessa! non ho piu voglia di far niente,di uscire di casa anche solo x fare la spesa…ogni cosa che faccio mi ricorda lui…mi sembra quasi di essermi arresa alla vita! non ho piu nessuno…solo il mio dolore.. so che dovro rimboccarmi le maniche…dimenticare e andare avanti! avrei voglia di parlare con qualcuno…confrontare le proprie esperienze… sara possibile qui?

persanelcuore

oltre la vita non si puo sofrir di piu Cara la mia Gina Dio mi a premiato facendomiconoscere te. O vissuto felice con te quarant`anni d`amore piu uno, con te` ma poi Dio a voluto punirmi per la mia troppa felicita forse o peccato per desiderio e vanita d`amore ma io amo mia moglie tu Dio;ai voluto punirmi ma io a te… parlo lo stesso . tu che puoi tutto ridammi la mia gina tu lo sai io senza di lei non sono nessuno io senza di lei non ci riesco non ci riesco propio a vivere senza di lei., non riescosenza il mio amore accanto a me. quante volte ti o implorato padre mio di non toccare la mia amata Gina ma di prendere., me`. di portare via me` ma tu padre mio non ai voluto ascoltare i mieipianti le mie urla di dolore le mie invocazioni di aiuto ti prego,fai salire anche me su l`eterno treno io voglio stare per sempre accanto alla mia amata gina. armando crocicchio

armando.crocicchio

CI SIAMO INCONTRATI COSì PER CASO, IO PASSEGGIAVO PER LA PIAZZA E LUI MI FERMO`….E PENSARE CHE IO MI TROVAVO A PASSEGGIARE SOLO PER FARE UN FAVORE AD UN`AMICA E INVECE MI SONO INNAMORATA. LO AVEVO SEMPRE VISTO MA QUELLA SERA CHE MI FERMò è STATO AMORE VERO…DA QUEL GIORNO NON CI SIAMO PIù LASCIATI, IO DA UN ANNO MI SENTO UNA PRINCIPESSA E FRA 2 ANNI CI SPOSIAMO. VI AUGURO A TUTTI UNA FAVOLA COME LA MIA CIAO

LORY