Il Sito Ufficiale di Fran Tarel dal 1999
Seguici su Facebook

John Keats

Tu ami dici; ma con vocepiù casta di quella di suora che cantii dolci vespri per sé solaquando la campana suona-O amami davvero!Tu ami dici; ma con un sorrisofreddo come alba di settembre,come fossi la suora di San Cupido,devota alla Quaresima-O amami davvero!Tu ami dici; ma la tua boccadi rosso corallo dà meno gioiedei coralli in fondo al maremai chiede baci-O amami davveroTu ami dici; ma la tua manocon dolce stretta la stretta non stringe;come quella di statua è, morta-mentre la mia di passione brucia-O amami davveroO mormora parole di fuoco!Sorridi, come se queste parole dovessero bruciarmistringimi come fa l`amante-O baciae del tuo cuore fa` la mia urna-O amami davvero!

John Keats

Una bella cosa è una gioia per sempre: / La sua bellezza aumenta e mai / Sparirà nel nulla.

John Keats

La gioia: la mano sempre ferma sulle labbra per il bacio dell`addio

John Keats

Spesso il piacere è un ospite passeggero, ma il dolore / Ci stringe in un crudele abbraccio.