Il Sito Ufficiale di Fran Tarel dal 1999
Seguici su Facebook

nuova_zelanda

Ti ho rivisto, eri con tuo fratello al parco, ero nascosta da un albero, tu non potevi vedermi ma io si, ed stato come volare in un passato tormentato, quando stavamo ancora insieme. Il quell`istate ho ricordato tutti i litigi, ma anche tutti i momenti belli passati insieme a scherzare spesierati. Tu ti sei girato come avessi sentito la mia presenza, io non so neanche perchè mi sono nascosta ancora di più, ma tu non ti sei arreso, sei venuto verso l`albero, mi hai scorto, e con semplicità mi hai detto: “ciao, come va?“; ti sei sempre stato così per te è sempre stato semplice ogni cosa, il tuo sorriso mi ha sempre fatto capire quanto tu amassi la vita, i tuoi modi di parlare, di moverti.. mi hanno sempre innervosito non capivo perchè per te era sempre tutto semplice, ora l`ho capito, perchè tu sei semplicemente fatto così, ma io non lo ero e non lo sono per me tutto è sempre stato difficile, forse per il mio carattere introverso oppure come dicevi tu, è semplicemente, che il mio modo di vivere la vita è troppo complicato. Comunque sia sono stata felice di rincotrarti ora so che sei felice e stai bene. Michela 85 per Marco 83