Il Sito Ufficiale di Fran Tarel dal 1999
Seguici su Facebook

terraccianostefano

E` impossibile riuscire a rendere l`idea di ciò che ho vissuto la scorsa estate…scriverlo potrebbe risultare banale o addirittura “stupido“ per l`interlocutore; in ogni caso provo a raccontare il tutto: la notte di ferragosto 2005 ad un falò in località Palinuro (SA), ho conosciuto una ragazza davvero speciale; mi è piaciuta sin da subito, ma non mi sono fatto avanti prima del 20 agosto…era sera, eravamo in discoteca, abbiamo trascorso l`intera serata a parlare e parlare e parlare…poi ognuno a casa sua! Solo che io sentivo che non dovevo perdere l`occasione e così mi sono dichiarato via sms…squallido, eh?! In ogni caso lei mi ha fatto capire che non ci stava. La sera successiva ci siamo rincontrati e non potete immaginare l`imbarazzo che ho provato; infatti per tutta la sera ho cercato di non “dialogare“ con lei, o di farlo in maniera del tutto estranea alla confidenza che si era creata tra noi nei 5 giorni precedenti. Cosa è successo, però? E` capitato che dovessi riaccompagnare lei e la sua amica a casa e…lei è rimasta un pò a parlare con me, insistendo sull`argomento che io cercavo di evitare e poi…improvvisamente mi ha baciato!!! Non posso descrivere quel momento, ma lo avevo così tanto desiderato che, ora come ora, è il più bel ricordo della mia vita! Comunque, siamo stati insieme per il resto della vacanza fino al nostro rientro: lei in provincia di Napoli ed io in provincia di Alessandria( dove vivo ormai da 7 anni, ma sono nato e cresciuto all`ombra del Vesuvio). Ero talmente sicuro che sarebbe durata per tutta la vita quella storia, che neanche ricordo l`ultima volta che ci siamo baciati…certo non immaginavo, in quella occasione, che sarebbe stato il nostro ultimo bacio. Lei mi ha confessato, testuali parole, che“non è scoccata la scintilla“per lei. In quel momento ho sentito tutto il peso del mondo addosso…siamo stati insieme una ventina di giorni, ma vi giuro che l`intensità che c`è stata potrebbe essere paragonata ad anni di un “normale“ fidanzamento! Ora davvero non so come fare per provare a riprendermela, anche perchè da qualche mese lei non è più sola…lo so che dovrei pensare ad altro, concentrarmi su nuove prospettive,ma è solo che la sento ancora troppo mia per dover rinunciare a lei. Se qualcuno avesse dei consigli…io sono qui! Grazie per l`attenzione Stefano