Il Sito Ufficiale di Fran Tarel dal 1999
Seguici su Facebook

veronica123456

Giorno dopo giorno una fantasia diversa dalla mia realtà si fa spazio in me. Vorrei tanto una sua carezza, sentire il suo corpo ardermi dentro,la sua voce che mi implora di non smettere mai.. ma lui non è quella persona che un anno fa ho sposato. Fino a ieri non avrei mai pensato di tradirlo, ma oggi non so. Sono combattuta tra il piacere che potrebbe darmi M. e l`amore che provo per mio marito. Però c`è che non riesco a resistere a questa sensazione, a questo trasporto. Giorno dopo giorno mi ritrovo a pensarlo, a desiderare le sue labbra finalmente sulle mie, al come sarà l`esplosione dei nostri esseri una volta assieme.. e poi.. come tornerò a casa, come guarderò mio marito, come riuscirò a spegnere quel fuoco che mi rimarrà impresso e mettermi in testa che non ci sarà più una prossima volta? Sono confusa.. tra pochi giorni ci incontreremo per motivi di lavoro, ma so benissimo che se rimarrò anche solo un secondo con lui da sola, tutto avrà la sua conseguenza. Che devo fare?