Il Sito Ufficiale di Fran Tarel dal 1999
Seguici su Facebook

Walter Leonardi

Sonetto – Notte di stelle
Notte di stelle, le perdute genti
si scambian dolci parole d`amore,
tal contentezza brucia nel cuore
che pur le mani diventan ardenti.
E mentre navigan i sentimenti,
altrove, dove difetta l`amore,
nei sogni, carichi di dolore,
affliggon il cor pensier morenti.
Tra chi si ama nella dolce ombra,
e chi muore solo, continuamente,
c`è chi, ad una luce color d`ambra,
s`inebria nel corpo, nella mente,
guardando la luna che si adombra,
cadendo tra le nubi, dolcemente.